ZES Unica: incentivi fiscali per il Mezzogiorno

ZES Unica: incentivi fiscali per il Mezzogiorno

La riforma delle ZES, prevista nel D.L. 124/2023, entrata in vigore lo scorso 1° gennaio, ha visto il definitivo superamento delle attuali otto Zone Economiche Speciali, per far spazio all’istituzione della ZES Unica per il Mezzogiorno, che comprenderà i territori delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Nei fatti, sono le stesse regioni che usufruivano fino al 31 dicembre 2023, del credito d’imposta del Mezzogiorno.

Sono agevolabili gli investimenti, facenti parte di un progetto di investimento iniziale, relativi all’acquisto di nuovi macchinari, impianti attrezzature varie destinati a strutture produttive già esistenti o che vengono impiantate nel territorio.

Prima dell’entrata in vigore della ZES Unica per il Mezzogiorno, veniva riconosciuto un credito di imposta in relazione agli investimenti effettuati nei territori delle precedenti 8 ZES. Il credito d’imposta era commisurato al valore economico dell’investimento.

Rispetto alla precedente formulazione, è previsto un credito di imposta pari al:

  • 15%, per le aree dell’Abruzzo che rientrano nella Carta degli aiuti a finalità regionale;
  • 30%, per le regioni di Molise, Basilicata e Sardegna;
  • 40%, per la Campania, la Puglia, la Calabria e la Sicilia.

Le percentuali sono aumentate di 10 punti per le medie imprese e di 20 per le piccole.

Il credito d’imposta viene concesso nel rispetto dei limiti e delle condizioni previsti dal Reg. (UE) n. 651/2014 del 17 giugno 2014, ed essendo un tax creditpotrà essere cumulato con altre agevolazioni statali che ricomprendono gli stessi investimenti, nel rispetto dei limiti previsti dalle normative europee in materia.

Beneficiari del credito sono le imprese che investono nell’acquisto di immobili, terreni o beni strumentali (quali macchinari, impianti e attrezzature).

L’implementazione di un sistema domotico nella propria struttura ricettiva può rientrare in questo contesto.

Approfondisci

    Desideri maggiori informazioni?



    Richiedi demo online gratuita