Bandi ed Agevolazioni Fiscali

Incentivi per l’adozione di soluzioni d’automazione Hotel

Italia – Super Ammortamento

Scadenza: prorogata al 30/06/2019
Beneficiari: Imprese e professionisti
Spese finanziate: Beni strumentali per l’attività

I soggetti possono mettere a deduzione un ulteriore 30% dei costi sostenuti per i beni strumentali dell’attività. Dunque fatto 100 il costo del bene acquistato, possono mettere a deduzione 130, che saranno poi messe in ammortamento in base al tipo di bene acquistato.

Approfondisci

CCIAA di Roma. Bando Voucher Digitali Impresa 4.0 Edizione 2018-2019

Scadenza: 31/05/2019
Beneficiari: PMI, Micro Impresa, piccole imprese aventi sede legale e/o unità locali – almeno al momento della liquidazione – nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Roma.
Settore: tutti i settori economici
Spese finanziate: Acquisto di beni strumentali e servizi (attrezzature tecnologiche, software e servizi informatici) finalizzati all’introduzione di tecnologie in ambito Impresa 4.0.

Il bando Voucher Digitali Impresa 4.0 consente di usufruire di contributi a fondo perduto per consulenza, formazione e acquisto di beni strumentali. Per l’edizione 2018-2019 del bando, la Camera di Commercio di Roma mette a disposizione delle imprese più di 2 milioni di Euro.

Approfondisci

CCIAA di Cosenza. Contributo a fondo perduto sottoforma di voucher per investimenti diretti all’efficientamento energetico e riuso dei materiali.

Scadenza: 30/09/2019
Beneficiari: PMI, Micro Impresa
Settore: Agricoltura, Artigianato, Commercio, Industria, Servizi/No Profit, Turismo, Cultura, Agroindustria/Agroalimentare
Spese finanziate: Risparmio energetico/Fonti rinnovabili

La misura, tesa a supportare  le micro, piccole e medie imprese nel miglioramento delle condizioni ambientali, consiste nell’assegnazione di voucher, a fondo perduto,  fino al 50% dell’importo, al netto di IVA, previsto  per l’investimento che si intende realizzare.

Approfondisci

CCIAA di Salerno. Bando voucher digitali Impresa 4.0 (I4.0) – Anno 2018-2019

Scadenza: BANDO APERTO | Fino ad esaurimento fondi
Beneficiari: Micro Impresa, piccole e medie imprese (MPMI)
Settore: tutti i settori economici
Spese finanziate: pianificazione o progettazione di interventi di innovazione digitale I4.0 (Software, piattaforme, progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento – RFID)

Con il bando, si intendono finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher) progetti indirizzati all’introduzione delle tecnologie di cui al comma 3 del bando, i cui obiettivi e modalità realizzative siano condivisi da più imprese, nonchè domande di contributo relative a servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie di cui al comma 3 del bando, presentate da singole imprese.

Approfondisci

LOMBARDIA – POR FESR 2014/2020. Azione III.3.b.2.3. Contributo a fondo perduto fino al 40% per sostenere interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio turistico, strategica ed organizzativa.

Scadenza: BANDO APERTO | Fino ad esaurimento fondi
Beneficiari: Micro Impresa, PMI
Settore: Turismo, Servizi/No Profit, Commercio
Spese finanziate: Consulenze/Servizi, Opere edili e impianti, Attrezzature e macchinari

Il Bando sostiene progetti di riqualificazione di strutture ricettive alberghiere, extra-alberghiere e di pubblici esercizi. Per tutti i soggetti beneficiari l’intensità d’aiuto è pari al 40% della spesa complessiva ammissibile e l’investimento minimo totale ammissibile non deve essere inferiore a 20.000,00 euro (ventimila/00).

Approfondisci

Contributo a fondo perduto promosso dalla Provincia Autonoma di Trento per sostenere il settore turismo.

Scadenza: BANDO APERTO | Fino ad esaurimento fondi
Beneficiari: PMI, Grande Impresa, Micro Impresa
Settore: Turismo
Spese finanziate: Opere edili e impianti, Attrezzature e macchinari

Contributo a fondo perduto fino al 35% promosso dalla Provincia Autonoma di Trento per sostenere il settore turismo. Fatti salvi gli investimenti ambientali in nessun caso può essere concessa una misura superiore al 35%.

Approfondisci